Cose da non fare coi Google Glass


Explorers

I Glass fanno discutere. Infrangono i muri della privacy, sono invadenti, esagerano. Ma, di contro, saranno sempre più diffusi. Google ha pubblicato alcune linee guida: cosa fare e cosa non fare coi Glass indosso. Ci siamo concentrati, ovviamente sui divieti. Cioè quello che dovreste evitare di fare utilizzando i celebri occhiali made in Mountain View.

Dagli USA sono arrivate quattro indicazioni.

Indossarli se non serve

La tecnologia dei Glass è pensata per ottenere informazioni in brevi periodi temporali e per permettere all’utente di passare velocemente dalle nozioni “virtuali” alla realtà. Stare in mezzo alla gente, leggere un libro o fare attività che durano a lungo e non richiedono l’utilizzo degli occhiali, vuol dire anche averli addosso per un utilizzo improprio. Meglio evitare di indossarli, allora.

Usarli durante gli sport ad “alto impatto”

Qualche esperimento si è già visto, per la verità. Ma in linea di massima usare i Glass per sci nautico, equitazione e sport estremi o ad alto impatto fisico non è propriamente una buona idea.

Indossarli e pensare di essere ignorati

Soprattutto se in pubblico, i Glass susciteranno curiosità. Ed è quello che volete, ammettiamolo. Volete spiegare a tutti che hanno le stesse funzionalità di un cellulare, che hanno le mappe, le mail, la fotocamera. Ma c’è un momento per ogni cosa: se temete che possano interrompere o rovinare una cena romantica, ad esempio, vi conviene metterli da parte.

Essere maleducato

Rispetta gli altri, spiega loro a cosa servono i Glass e non scattare foto senza che le persone ne siano consapevoli. Nei luoghi in cui telecamere e smartphone non sono ammessi, queste regole saranno valide anche per i Glass. Se ti viene chiesto di spegnere il telefono, idem. Non infrangere le regole e non essere scortese.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su ANDROID Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave