Instapaper su Android: cos’è e come funziona


 

Instapaper come Instagram. Ovvero su iOs prima, ma ora anche su Android.

La nota applicazione, infatti, è da poco disponibile su Google Play, confermando come la piattaforma mobile di Google sia sempre più importante nelle strategie degli sviluppatori.

Cos’è Instapaper?

Si tratta di un’applicazione che – in primis – ha riscosso un grande successo tra gli utenti iOs.

La sua funzione è quella di salvare, archiviare e condividere letture interessanti individuate dall’utente sul web, rendendole disponibili anche offline e dunque in un secondo momento. La caratteristica principale è proprio questa: il contenuto al centro di tutto, da leggere e analizzare con maggiore attenzione rispetto a quanto avviene in una normale navigazione online.

Instapaper su Android

Non differisce molto dalla versione iOs, l’app su Android.

La grafica è praticamente la stessa, sono presenti le stesse regolazioni su font, grandezza del carattere, interlinea, margini, luminosità dello schermo e modalità notturna. Instapaper su Android è inoltre in grado di interagire con le altre applicazioni presenti sul vostro smartphone/tablet, così da ampliare al massimo le opportunità di condivisione.

Manca ancora qualcosa, però. Nello specifico, la visualizzazione full-screen e l’impaginazione a libro non sono ancora disponibili. Ma è solo la versione 1.0, sappiate attendere.

Non vi resta che scaricarlo. Buona lettura.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su ANDROID Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave