Page Speed anche su Chrome per Android


Se avevate la sensazione che il mobile stia sempre più divenendo una priorità per webmaster proprietari di un sito web, la conferma arriva dall’ultimo annuncio di Google in ambito Android.

A Mountain View hanno presentato, infatti, la versione mobile di Page Speed per Chrome, lanciata mesi fa per i portali su computer e che permetteva di mettere in evidenza le criticità dello stesso, così da rendere più veloce e fluido il caricamento delle singole pagine.

Page Speed

Ora anche sul versante mobile sarà possibile effettuare un’analisi della velocità del sito web, così da permettere l’ottimizzazione delle pagine anche da smartphone e tablet. Un elemento, questo, da non trascurare vista e considerata la mole sempre crescente di utenti che navigano dai vari devices, con particolare riferimento ad Android (il più utilizzato sugli smartphone).

La versione mobile di Page Speed è in grado di analizzare quei parametri rilevanti proprio sui devices, come l’esecuzione di script superflui o l’ottimizzazione riguardante HTML, JavaScript, CSS, immagini e file di vario genere.

Per iniziare ad utilizzare PageSpeed su Android è necessario:

  • Installare l’estensione di Page Speed su Chrome
  • Attivare il remote debugging di Chrome nell’esecuzione sul vostro dispositivo Android
  • Passare alla pagina remota Chrome Developer Tools nel vostro browser desktop (localhost: 9222)
  • Selezionare una delle schede Chrome in esecuzione sul dispositivo Android

Page Speed (2)

Abilitando l’estensione, Page Speed andrà a generare dei suggerimenti proprio per migliorare la velocità delle vostre pagine su Chrome per Android.

Considerando il ruolo che Android gioca attualmente nel mercato degli smartphone, una risorsa come questa potrà rivelarsi particolarmente utile ai webmaster.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su ANDROID Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave