[REPORT] Android è molto più stabile di iOS


Android è molto più stabile di iOS ed i crash delle applicazioni sono molto minori. Non è verità assoluta, e ognuno avrà la sua opinione sulla base delle preferenze. Il dato, però, arriva da un report firmato Crittercism, dal titolo “Mobile Experience Benchmark”, che ha calcolato la percentuale di malfunzionamenti, blocchi delle applicazioni sui sistemi operativi attivi su smartphone e tablet. Sotto la lente di ingradimento circa un miliardo di device.

KitKat, il più stabile

Android-KitKat-2

La versione 4.4 di Android, la celebre KitKat, risulta essere la più stabile sul mercato, con crash riscontrati nello 0,7% dei test effettuati. La release più recente di iOS, la 7.1, fa registrare una percentuale praticamente doppia: 1,6%. Un dato comunque in netta diminuzione rispetto al 2,1% dell’aggiornamento 7.0 – e dal 2,5% della 6.0 – che Apple aveva presentato in precedenza.

Google può fare sfoggio di un KitKat particolarmente affidabile. La “pecora nera” a Mountain View sembra essere Gingerbread, con l’1,7% dei crash, mentre Ice Cream e Jelly Bean s’erano entrambe assestate attorno allo 0,7%. Praticamente al pari dell’ultimo aggiornamento.

App in crash

Mac-Apple-Wallpapers-With-Android-Attack

Quali sono le applicazioni che costringono sistemi operativi e device al crash? Ecco una graduatoria:

  • Gaming (4,4%)
  • Foto, video (1,6%)
  • News, sport, intrattenimento (1,4%)
  • Social Network (0,6%)
  • E-Commerce (0,4%)

Galaxy S4 è meglio

Nexus4-Fotocamera

Uno sguardo ai dispositivi, per scoprire che il Galaxy S4 di Samsung crea problemi agli utenti nello 0,9% dei casi. I vari iPhone, dalla versione 5S alla 4, sono tutti inclusi nella fascia 1,7%-2,2%. Anche i Nexus sono per la stessa percentuale, come anche gli iPad. Il peggio è l’iPad 2, col 2,6%.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su ANDROID Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave