Ha senso un Galaxy S IV, ora?


La notizia l’hanno ripresa praticamente tutti, nel giro di qualche ora. A lanciarla, in esclusiva mondiale, il The Korea Times.

Si parla di Samsung. Nientemeno che di Galaxy S IV. Ma come, di già? Eccome. Direttamente a Febbraio.

Riordiniamo le idee: l’azienda sudcoreana, a meno di un anno dal lancio dell’S III, sarebbe già pronta a ributtarsi sul mercato con una nuova proposta. Il quarto episodio della serie Galaxy S. E arriverebbe a Febbraio, durante il Mobile World Congress 2013 di Barcelona, per poi essere lanciato sui mercati di tutto il globo. Questo a Marzo.

Tremano quelli di Apple. Ma quanto avrebbe senso, ora, un Galaxy S IV? Il cammino del modello appena precedente, attualmente quello di punta della società sudcoreana, verrebbe così tagliato. In maniera netta, per giunta. E tutto per cosa: per fare la corsa sull’iPhone 5? Quelli di Samsung, però, hanno detto che in realtà “non serve un genio” per scegliere tra Galaxy S III e iPhone 5.

Nel giorno dei record sui pre-ordini del nuovo smartphone di Apple – due milioni in appena 24h -, Samsung avrebbe deciso già la controffensiva. A Febbraio. Con qualche indiscrezione a condire il tutto.

Cominciando dallo schermo, che dovrebbe passare da 4.8 a 5 pollici. Ma ci sono anche il processore Exynos Quad Core e il supporto della tecnologie LTE.

C’è tutto, tranne il senso di un’operazione del genere. Il rivale dell’iPhone 5 è il Galaxy S III. Questo vorrebbe la logica. Senza contare che Samsung potrebbe tranquillamente permettersi di lanciare un suo nuovo modello in un evento del tutto autonomo, senza doversi dunque appoggiare ad un grande appuntamento come il Mobile World Congress di Barcelona.

Le indiscrezioni dicono altro. Ma non sempre dicono la cosa giusta.

Update: Samsung ha twittato stamane. Solo speculazioni, niente di vero. La smentita, in coreano:

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su ANDROID Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave