I Google Glass anche in NBA


SacramentoL’NBA, una delle leghe professionistiche più prestigiose al mondo, accoglie i Google Glass. Una squadra su tutte, i Sacramento Kings, ha ufficializzato un accordo con CrowdOptic, compagnia della Silicon Valley, grazie alla quale avrà la possibilità di trasmettere sul maxi-schermo della Train Arena quanto registrato dagli occhiali indossati, a bordo campo, dalla mascotte della squadra – di nome Slamson – e dai reporter presenti a bordo campo. L’annuncio è stato pubblicato sul sito della stessa NBA.

Una visuale nuova, dunque, per far sì che quanti si trovano sull’ultimo anello possano vivere, seppur tramite lo schermo gigante presente al centro dell’impianto, le emozioni di quanti sono davvero vicini al gioco e agli atleti. CrowdOptic si occuperà, in questa partnership, di selezionare in tempo reale le migliori immagini da trasmettere in streaming e da mostrare, quindi, a tutto il pubblico.

“È solo questione di tempo prima che i Google Glass diventino una parte integrante della visione in diretta di un evento sportivo. Siamo davvero entusiasti pensando a quante possibilità, lavorando con CrowdOptic, ci riserverà il futuro”, ha dichiarato il Presidente dei Kings, Chris Granger, come ripreso dal sito italiano NBA Religion.

Che i Glass abbiano un futuro soprattutto nell’intrattenimento, più che nella quotidianità delle persone, è piuttosto evidente. L’esperimento targato Eleks, di cui abbiamo parlato ieri, è un altro esempio interessante. Ma stavolta la palla passa direttamente per le mani dei campioni dell’NBA. Ci sarà da divertirsi.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su ANDROID Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave