3 Valide Alternative all’iPad Mini


Il mito di Apple e dei tablet va sfatato. È vero, a Cupertino sono i migliori con le ‘tavolette’. Ma le vendono a prezzi che non tutti possono o comunque sono disposti ad affrontare.

Ora sta per arrivare l’iPad Mini. Un’alternativa in piccolo all’arcinoto iPad. Avrà un display da 7” – con buona pace del compianto Steve Jobs, che su questo formato non vedeva futuro -, processore A6 e la solita varietà sulla memoria (16, 32 e 64 GB). E poi i prezzi: non si scenderà sotto i 249 euro, si arriverà fino ai 649 della versione da 64 GB e naturalmente dotata del WiFi. Non poco. In stile Apple, per intenderci.

Ma stavolta, rispetto alle altre, c’è una variabile da considerare. Apple, casualmente, non è il primo brand ad approdare sul mercato dei 7”. Deve rincorrere, all’interno di un settore che offre già alternative interessanti. E più economiche.

Amazon Kindle Fire

Kindle Fire

Disponibile in più versioni (7 e 8.9 pollici), il dispositivo di Amazon è indubbiamente una piacevole sorpresa. Perché fa benissimo ciò per cui è pensato: navigazione sul web, download e lettura. Ma anche perché costa il giusto.

La versione da 7” di base è dotata di una memoria pari a 8GB, di filtro polarizzante e tecnologia anti-riflesso e del WiFi. Un peso che varia dai 400 ai 395 grammi, dipende se scegliete tra versione standard o HD. Ed ha un prezzo di 159 euro. Che sale dai 199 euro del 16GB ai 249 del 32GB. Sempre meno di un iPad, anche Mini.

Nexus 7

Altro interessante device. Non soltanto perché è basato sulla versione “Jelly Bean” di Android – come gli altri -, ma anche perché è ideato da Google (e prodotto da Asus).

Siamo nel pieno dei 7” voluti dal mercato, un design accattivante, peso di appena 340 grammi e un processore quad core Tegra 3 da 1,3 Ghz. Certo, non potete smuoversi dai 16GB di memoria interna e non potete contare sul 3G. Ma il prezzo è sui 249 euro. Come l’iPad Mini.

Qual è il vantaggio? Se cercate una variante a iOs, Nexus 7 è quella giusta. Se poi sono reali le voci che parlano di un nuovo tablet già il 29 Ottobre prossimo, le cose potrebbero cambiare. Ancora.

Galaxy Tab 2

Galaxy Tab 2

È di Samsung. È una sicurezza. Basato su Android 4.0 Ice Cream Sandwich, utilizza un processore core da 1 Ghz, con 8 GB di memoria (espandibile fino a 32GB). Tra gli altri, è uno dei più leggeri: 345 grammi. Fattore da non sottovalutare.

Il costo varia, come negli altri casi, in base alla variante. Si parte da 299 euro per la versione WiFi, ai 399 di quella 3G+WiFi.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su ANDROID Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave